giovedì 9 gennaio 2014

Merida 8.12

Vergognandomi un po' per il ritardo di questo post (ben un mese è passato), torno a raccontare più che brevemente il ritorno a casa dal Portogallo.
Abbiamo fatto sosta a Merida, capitale dell'Estremadura e città famosa per il suo teatro romano conservato quasi interamente.
Sarò sincera, la visita non mi ha entusiasmato: sono abituata alla splendida Arena di Verona e al Teatro Romano dall'altra parte del fiume Adige, perciò non ho potuto davvero apprezzare.

Quello che però mi ha affascinato (fatalità sono sempre animali o bestie varie) sono state le cicogne che fanno i nidi sui tetti delle case o degli edifici.. In questa foto si nota splendidamente, sembra quasi finta!

Torniamo quindi nel presente.
9 gennaio, anno nuovo.
Il mio fidanzato è tornato ieri in Italia dopo un mese tra Argentina e Uruguay (e dieci giorni qui a Malaga da me); anche la mia meravigliosa famiglia è stata qui circa una settimana.
Quindi ora mi ritrovo soletta rispetto a queste vacanze familiari seppur distanti da casa, ma paradossalmente in compagnia di tutti i miei libri e appunti!

Gli esami si avvicinano, a presto!

2 commenti:

  1. tesoro della zia.... vedi che i viaggi sono comunque nel DNA???

    RispondiElimina